PER LE AZIENDE

 

 

Come entrare

a far parte delle

Fabbriche Aperte?

Per aderire all’edizione
2018 di Piemonte Fabbriche Aperte.
Iscrizioni aperte fino al 21 Settembre 2018

IL PROGETTO

 

 

Tante eccellenze,

un’occasione unica

per conoscerle

Manifatture di eccellenza
e tradizione. Innovazione
tecnologica e produzione
intelligente. Saper fare,
ricerca, qualità.
Scopri il ricco patrimonio
industriale del Piemonte.

VISITE

 

 

Le visite sono gratuite, ma è

necessario iscriversi!

Prenota subito le tue visite
per essere sicuro di non perdere
nessuna delle tue aziende preferite:
il numero di posti è limitato.

Le prenotazioni per le visite sono state chiuse il 24 Ottobre
per ulteriori informazioni scrivi a info@piemontefabbricheaperte.it

VISITE

 

 

Le visite sono gratuite, ma è necessario iscriversi!

Prenota subito le tue visite per essere sicuro di non perdere nessuna delle tue aziende preferite: il numero di posti è limitato.

Le prenotazioni per le visite sono state chiuse il 24 Ottobre
per ulteriori informazioni scrivi a info

AZIENDE ADERENTI

 

Tante eccellenze,

un’occasione unica

da non perdere

Manifattura di eccellenza e
tradizione. Innovazione
tecnologica e produzione
intelligente. Saper fare, ricerca.
qualità. Scopri il ricco patrimonio
industriale del Piemonte.

AZIENDE ADERENTI

 

Tante eccellenze,

un’occasione unica

da non perdere

Manifattura di eccellenza e
tradizione. Innovazione
tecnologia e produzione
intelligente. Saper fare, ricerca.
qualità. Scopri il ricco patrimonio
industriale del Piemonte.

EDIZIONE 2018

Grazie alle 141 imprese che
hanno aperto le porte dei loro
stabilimenti e grazie agli oltre
8000+ visitatori che hanno
scelto di conoscere da vicino
le eccellenze produttive della
manifattura piemontese.

EDIZIONE 2018

Grazie alle 141 imprese che
hanno aperto le porte dei loro
stabilimenti e grazie agli oltre
8000+ visitatori che hanno
scelto di conoscere da vicino
le eccellenze produttive della
manifattura piemontese.

GALLERY

POR-FESR

Oltre la metà delle imprese che
hanno aperto i loro stabilimenti al
pubblico sono protagoniste di
interventi di ricerca e innovazione
co-finanziati dal Fondo Europeo
 di Sviluppo Regionale(POR-FESR) 
i cui contributi maggiori vanno ad
azioni indirizzate a un uso migliore
delle risorse energetiche e per
sostenere la ricerca e l’innovazione.

La strategia di specializzazione
intelligente regionale ha orientato
l’utilizzo dei fondi europei tenendo
conto della vocazione manifatturiera
del territorio: aerospazio,
automotive, chimica-verde/clean-
tech, meccatronica, tessile e
agroalimentare sono state le
industrie considerate più importanti
per l’economia del Piemonte.