General Motors Global Propulsion Systems

General Motors Global Propulsion Systems

INFORMAZIONI
Sito Web: http://gm.com
Settore di attività: Automotive
Punto di ritrovo: corso Castelfidardo 36 - Torino

Il Centro di Ingegneria e Sviluppo General Motors Global Propulsion Systems – Torino è collocato all’interno della Città della Politecnica di Torino. Le sue attività si concentrano sullo sviluppo della tecnologia Diesel e delle centraline di controllo motore per la realizzazione di sistemi di propulsione innovativi e avanzati, caratterizzati da bassi consumi, minori emissioni e nuove tecnologie.

Il Centro ha la responsabilità globale per General Motors della gamma turbodiesel che va dal piccolo 1.0L fino al 6.6L presenti su vetture Chevrolet, GMC e Opel. Il centro General Motors Global Propulsion Systems – Torino è stato creato nel 2005 con 80 dipendenti, dopo la separazione tra Fiat e GM Powertrain (FGP). Nel settembre 2008 si è trasferito nella nuova struttura all’interno del Politecnico, rendendo così General Motors la prima azienda automobilistica ad insediarsi fisicamente in un campus universitario. Attualmente, il centro impiega circa 700 persone, di cui il 17% sono donne e il 16% ha un’età inferiore ai 30 anni (infatti l’età media del centro è di 37 anni). L’80% dei dipendenti è laureato, il 4% possiede un dottorato di ricerca, mentre il 16% è composto da personale tecnico altamente specializzato. General Motors investe continuamente nella struttura torinese per dotarla degli strumenti più avanzati per la ricerca e lo sviluppo in campo motoristico. Diciannove sale prova motore, sei laboratori (per lo studio di componenti e materiali per la realizzazione dei motori, per lo sviluppo e la validazione dei software di controllo), un banco a rulli, due officine (una per i motori e una per i veicoli) e un laboratorio prototipi contribuiscono a rendere il centro General Motors Global Propulsion Systems – Torino un fiore all’occhiello per lo studio sui sistemi di propulsione. Dopo che General Motors ha ceduto Opel al gruppo francese PSA nel 2017, il centro di Torino rimane la sua più grande realtà in Europa, confermandosi un player importante sul territorio piemontese. Integrato all’interno dell’ingegneria globale della società, il centro di Torino fornisce all’azienda la più avanzata tecnologia Diesel disponibile sul mercato e gestisce i rapporti con la filiera di fornitura europea di General Motors. Grazie anche alla collaborazione con il Politecnico di Torino, rappresenta per General Motors un’eccellenza nel campo dell’innovazione dei sistemi propulsivi.

corso Castelfidardo 36 - Torino

La visita aiuterà gli ospiti a capire come viene sviluppato un motopropulsore, partendo dalla fase di costruzione del prototipo fino alle prove nelle sale motori e nei vari laboratori. Tecnici GM saranno a disposizione degli ospiti per rispondere a domande e curiosità. In linea generale si visiterranno le sale prova motore, i laboratori per lo studio di componenti e materiali per la realizzazione dei motori, per lo sviluppo e la validazione dei software di controllo, il banco a rulli, il laboratorio prototipi ecc.

N.B. Il sistema di prenotazione delle visite prevede la trasmissione dei nominativi di tutti i partecipanti all'azienda che organizza la visita.

Numero massimo di visitatori per visita: 40
Durata media prevista per visita: 1,30h
Mezzi pubblici più vicini: autobus: 12, 15, 16, 33, 42 - metropolitana: fermata Vinzaglio
Disponibilità di parcheggio interno: No
Identificazione da presentare alla visita: Documento d'identità
GALLERY

Visite previste Venerdì 26 Ottobre

26 Ottobre - ore 9:30
0
Posti disponibili
40
Posti prenotati
26 Ottobre - ore 11:00
0
Posti disponibili
40
Posti prenotati

Visite previste Sabato 27 Ottobre