Lanificio f.lli Piacenza

Tredici generazioni di famiglia per un Lanificio che racchiude in sé parte dell’epopea del Distretto Tessile del Biellese: il Lanificio Fratelli Piacenza è stato fondato nel 1733, sebbene nel censimento del 1623 risultassero già due Piacenza commercianti di lana.
Grazie a questa sua antichità è membro di the Henokiens, che riunisce le aziende familiari con almeno due secoli di storia.  

L’azienda ha superato guerre, invasioni, rivoluzioni, crisi ed è sopravvissuta grazie alla lungimiranza dei suoi leader: nel 1827 Carlo Antonio e Giovanni introducono i primi telai meccanici mule-jenny e jacquard scoperti in Inghilterra, nel 1933, Enzo apre all’alta moda, nel 1990 arrivano le linee di abbigliamento in puro cashmere.

Nel frattempo i Piacenza fondano l’Unione Industriale Biellese, con Felice, e ritornano alla sua guida nel 2016, con Carlo, attuale amministratore delegato dell’azienda; la quattordicesima generazione, intanto è già pronta per il rilievo, mantenendo una filosofia attenta alla qualità delle materie prime, all’innovazione e alla cura dei mercati.

Durante la visita si prenderà visione della produzione dei tessuti con le operazioni di orditura, tessitura, tintura pezze e finitura.

Il punto di ritrovo per i visitatori è Regione Cisi, Pollone.

Le visite sono esclusivamente su prenotazione e le iscrizioni sono state chiuse il 22/10/2017 alle 24.00: alla prossima edizione!

venerdì 27 ottobre

  • venerdì 27 ottobre ore 9.15
  • venerdì 27 ottobre ore 16.00 

sabato 28 ottobre

  • sabato 28 ottobre ore 9.00
  • sabato 28 ottobre ore 10.15 
  • sabato 28 ottobre ore 11.30 
  • sabato 28 ottobre ore 14.00 
  • sabato 28 ottobre ore 15.15 
  • sabato 28 ottobre ore 16.30

L’orario indicato è quello di inizio della visita, siete pregati di presentarvi circa 10 minuti prima.